Questo sito contribuisce alla audience di

Tezcatlipoca

dio della religione azteca. È messo in rapporto di complementarità e di contrapposizione con il dio Quetzalcoatl. I due dei, insieme, sono i principali fondatori del cosmo in un lungo processo caratterizzato da quattro età precedenti l'attuale. Ma nell'ordine cosmico ormai stabilito emerge la contrapposizione: Tezcatlipoca, rappresentato dal giaguaro, sembra concentrare gli aspetti terrifici, violenti e tenebrosi della realtà, mentre Quetzalcoatl, il “serpente piumato”, si esprime nella saggezza e nella luce. Come dio del nord e delle tenebre, Tezcatlipoca si contrappone anche al dio Huitzilopochtli connesso con il sud e con la luminosità ed il calore estivi. Siamo con ciò sul piano di un mondo ordinato da ritmi cosmici (le stagioni) e dalla quadripartizione dello spazio (i punti cardinali). Ed è su questo piano che va compresa la figura di Tezcatlipoca, se è vero che nell'originaria formulazione tolteca il dio si presenta quadripartito, o distinto in quattro diversi Tezcatlipoca, designati dai quattro colori dei punti cardinali (bianco, nero, rosso e blu).

Media


Non sono presenti media correlati