Questo sito contribuisce alla audience di

Thomas, Charles-Louis-Ambroise

compositore francese (Metz 1811-Parigi 1896). Allievo di F. Kalkbrenner e di E. Lesueur al Conservatorio di Parigi, studiò pianoforte, armonia e composizione. Nel 1832 conseguì il Grand Prix de Rome per la cantata Hermann et Ketty. La sua prima opera, La double échelle, fu rappresentata nel 1837 all'Opéra-Comique di Parigi con grande successo. Nel 1849 la sua fama fu riconfermata dall'opera buffa Le ciad, splendente parodia dell'Italiana in Algeri di G. Rossini. Nel 1852 succedette a G. Spontini all'Académie des Beaux Arts e nel 1856 fu nominato professore di composizione al Conservatorio di Parigi. Nel 1866 fu rappresentata con grande successo l'opera romantica Mignon, che risente dell'influenza di C. Gounod, e nel 1868, con pari successo, l'opera Hamlet. Nel 1871 fu nominato direttore del Conservatorio di Parigi e per quattordici anni si dedicò all'attività accademica. Le sue ultime composizioni, l'opera Françoise de Rimini del 1882 e il balletto La tempête del 1889, ebbero un esito poco felice.

Media


Non sono presenti media correlati