Questo sito contribuisce alla audience di

Thomon, Thomas de-

architetto e incisore francese (Nancy 1754-Pietroburgo 1813). Allievo a Parigi dell'Accademia di Architettura completò la sua formazione in Italia, traendo elementi determinanti dall'opera grafica di G. B. Piranesi e dall'architettura di Paestum. Attivo per il conte d'Artois e poi, a Vienna, per il principe Esterházy, nel 1798 si recò a Pietroburgo, dove realizzò la grande borsa, i magazzini del sale, il palazzo Laval; costruì poi il mausoleo di Alessandro I a Pavlovsk e il teatro e l'ospedale civico a Odessa. Importante anche la serie d'incisioni dal titolo Recueil des principaux monuments construits à Saint-Pétersbourg (1809).

Media


Non sono presenti media correlati