Questo sito contribuisce alla audience di

Thryonomys

genere di Roditori Istricomorfi, l'unico della famiglia dei Trionomidi, comprendente le specie Thryonomys swinderianus e Thryonomys gregorianus, diffuse in Africa meridionale fino alla Provincia del Capo, e dette anche ratti delle canne e ratti spinosi africani. Sono lunghi 40-60 cm, con coda di 10-25 cm, e arrivano a pesare fino a 9 kg. La pelliccia è costituita da peli ruvidi e appiattiti, riuniti un gruppetti di 5-6. La coda è quasi nuda e scagliosa. Notturni e solitari, questi animali vivono in canneti, paludi, sponde di laghi e fiumi, nutrendosi di cortecce, germogli di canna ed erbe palustri. Possono arrecare gravi danni alle piantagioni di canna da zucchero.

Media


Non sono presenti media correlati