Questo sito contribuisce alla audience di

Tigrane I

re di Armenia detto il Grande (ca. 121-54 a. C.). Alleatosi con Mitridate, suo suocero, mirò all'espansionismo estendendo i suoi domini fino al Golfo Persico e alla Siria. Vinto nel 69 dall'esercito di Lucullo e costretto alla fuga, riuscì a riconquistare il regno per una ribellione nell'esercito di Lucullo, ma, sconfitto nuovamente da Pompeo ad Artaxata (66 a. C.), fu costretto ad assoggettarsi a Roma, cui dovette cedere la Siria e i possedimenti in Asia Minore.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti