Questo sito contribuisce alla audience di

Timgad

località archeologica dell'Algeria, 40 km a ESE di Batna, alle falde settentrionali dell'Aurès. Centro numidico, poi romano, Thamugadi fu eretta in colonia da Traiano (100) col nome di Colonia Ulpia Marciana Traiana Thamugadi. Divenuta un ricco mercato agricolo, fu particolarmente fiorente sotto i Severi. § La città romana, per gran parte messa in luce, mostra un primo impianto ortogonale a due assi maggiori, cinto di mura, in cui sono il foro (su cui si affacciano la basilica, la curia, l'erario), la biblioteca, il teatro, dei templi, alcuni edifici termali, un macellum, abitazioni private con mosaici. La porta occidentale a tre fornici è detta “arco di Traiano”. La città romana si è poi ampiamente estesa oltre il primo impianto quadrato. Fuori delle mura sorgono infatti il monumentale capitolium su alto podio, un secondo mercato, diversi stabilimenti termali, chiese cristiane. La sua decadenza iniziò già nel sec. IV.

Media

Timgad.