Questo sito contribuisce alla audience di

Tiridate III (re dei Parti)

re dei Parti (sec. I d. C.). Nipote di Fraate IV, fu catturato dai Romani e condotto come ostaggio a Roma. Nel 35 d. C. l'imperatore Tiberio lo pose a capo di una spedizione contro il re partico Artabano III; i Romani conquistarono Seleucia e Tiridate III fu incoronato re. Successivamente Artabano III lo attaccò di nuovo e Tiridate III dovette riparare in Siria.

Media


Non sono presenti media correlati