Questo sito contribuisce alla audience di

Todorov, Stanko

uomo politico bulgaro (Pernik 1920-1996). Ministro dell'Agricoltura dal 1952 al 1958, è stato segretario del Partito comunista bulgaro nel 1958-59 e dal 1966 al 1971. Primo ministro dal 1971, dopo dieci anni doveva abbandonare la carica per contrasti con T. Živkov e assumeva la presidenza dell'Assemblea nazionale. Emarginato nel 1988, con la caduta di Živkov tornava alla politica divenendo membro del Presidium del nuovo Partito socialista bulgaro sorto sulle ceneri del Partito comunista (1990).

Media


Non sono presenti media correlati