Questo sito contribuisce alla audience di

Tolomèo IV

Filopatore, re d'Egitto (244-204 a. C.). Figlio di Tolomeo III, sposò la sorella Arsinoe (217). Debole e corrotto, lasciò la cura degli affari di Stato a ministri intriganti che lo convinsero a uccidere la madre e il fratello e che, poco dopo la sua morte, uccisero la sorella e moglie Arsinoe. Vinse a Rafia (217) Antioco III di Siria ma per un decennio dovette fronteggiare gravi rivolte all'interno.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti