Questo sito contribuisce alla audience di

Tommaso III

marchese di Saluzzo (n. ca. 1356). Governò dal 1396 al 1416, dopo il padre Federico II. Minacciato da Amedeo VIII di Savoia, che aspirava al predominio in Piemonte, continuò nella politica filofrancese, riconoscendosi vassallo del Delfinato.

Media


Non sono presenti media correlati