Questo sito contribuisce alla audience di

Tomsk (città)

capoluogo della provincia omonima (Russia), 489.900 ab. (stima 2006).

Sorge lungo il fiume Tom, poco a monte della sua confluenza nel fiume Ob, ed è situata 220 km a NNE di Novosibirsk. Collegata tramite una breve diramazione alla ferrovia Transiberiana, è porto fluviale con industrie. È sede della più antica Università della Siberia (1888) e di numerose altre istituzioni educative. Aeroporto.

Media


Non sono presenti media correlati