Questo sito contribuisce alla audience di

Torralba del Mora

stazione preistorica della Spagna, nella provincia di Soria. Insieme alla vicina località di Ambrona rappresenta uno dei più importanti giacimenti all'aperto del Paleolitico inferiore. Vi sono stati messi in luce i resti di numerosi elefanti (circa 75 individui di Elephas antiquus solo a Torralba del Mora), oltre a meno frequenti rinoceronte, cavallo e bue selvatico. L'industria è costituita da manufatti acheuleani (bifacciali, hachereaux e manufatti su ciottolo e su scheggia). Sono attestate anche la lavorazione dell'osso e la presenza di manufatti di legno. I due giacimenti sono cronologicamente attribuiti al Riss o, secondo alcuni autori, al Mindel-Riss.

Media


Non sono presenti media correlati