Questo sito contribuisce alla audience di

Torres Bodet, Jaime

scrittore e uomo politico messicano (Città di Messico 1902-1974). Fu diplomatico, ministro dell'Educazione e degli Esteri e direttore generale dell'UNESCO (1948-52). Ispirato poeta lirico dell'avanguardia (da Fervor, 1918, a Trébol de cuatro hojas, Quadrifoglio, 1958-61, riuniti in Obra poética, 1967), ha dato anche acuti saggi critici (su Tolstoj, Balzac, Proust, ecc.) e cinque importanti volumi di memorie.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti