Questo sito contribuisce alla audience di

Trecourt, Giàcomo

pittore italiano (Bergamo 1812-Pavia 1882). Frequentò col Piccio la bergamasca Accademia Carrara; trentenne, venne nominato direttore della Civica scuola di pittura di Pavia e fra i suoi allievi annoverò T. Cremona e F. Faruffini. Dipinse numerosi ritratti (Ritratto della nobil signora Bice Presti Tasca, Ritratto della bambina Lena Tasca, Bergamo, Accademia Carrara; Ritratto equestre di Vittorio Emanuele II, Aula Magna dell'Università di Pavia), fastosi e ben costruiti quadri di soggetto storico e religioso, rari paesaggi.

Media


Non sono presenti media correlati