Questo sito contribuisce alla audience di

Tribógna

comune in provincia di Genova (36 km), 279 m s.m., 7,06 km², 538 ab. (tribognini), patrono: san Martino (11 novembre).

Centro esteso sul versante destro dell'alta val Fontanabuona; sede comunale è Garbarini. Le prime notizie sul territorio risalgono a un documento del 1261 in cui è citata la chiesa di Tribogna. Nel 1513 fu sotto la giurisdizione del capitanato di Recco.§ La parrocchiale di San Martino fu edificata nel 1709. Interessante il percorso che conduce alle frazioni di Cassanesi e Aveno, dove si affacciano numerosi esempi di architettura rustica ed edifici con pareti affrescate.§ L'economia si basa sull'estrazione e la lavorazione dell'ardesia e sull'industria, attiva nei settori cartotecnico e della lavorazione delle materie plastiche. L'artigianato del legno e l'agricoltura (uva, patate) completano il quadro economico.

Media


Non sono presenti media correlati