Questo sito contribuisce alla audience di

Trinàcria

(greco Trinakría; latino Trinacrĭa), ant. nome greco della Sicilia.

Regno di Trinacria

Dopo la Pace di Caltabellotta (1302), il regno di Trinacria (limitato alla Sicilia) fu attribuito, a titolo vitalizio, a Federico II d'Aragona da Carlo d'Angiò. Il termine fu ripristinato nel 1372 da Giovanna d'Angiò che lasciò la sovranità dell'isola a Federico III d'Aragona. Con il 1409 ritornò a prevalere il titolo di Regno di Sicilia.

Media


Non sono presenti media correlati