Questo sito contribuisce alla audience di

Tubman, William Vacanarat Shadrach

uomo politico liberiano (Harper 1895-Londra 1971). Avvocato, nel 1922 entrò nell'amministrazione della Giustizia. Senatore dal 1923 al 1934, fu poi vicepresidente della Suprema Corte (1937-43). Eletto presidente della Repubblica nel 1943, si preoccupò di amalgamare la minoranza nero-americana, detentrice del potere, alla maggioranza autoctona, emarginata dalla vita del Paese. Rieletto alla scadenza di ogni mandato, fu per circa un trentennio arbitro abile e autorevole della Liberia e si inserì con successo anche nel nuovo contesto dell'Africa indipendente. Dopo l'incontro di Sanniquellie (1959) con Nkrumak e S. Touré, organizzò nel 1961 la Conferenza di Monrovia cui parteciparono 20 Stati africani e patrocinò la Conferenza al vertice di Addis Abeba del 1963. Per valorizzare le notevoli risorse del Paese praticò una realistica politica della “porta aperta”.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti