Questo sito contribuisce alla audience di

Tunisia, battaglia di-

Nel novembre 1942 lo sbarco inglese e americano in Marocco e Algeria e la vittoria dell'VIII armata britannica a El Alamein costrinsero gli Italo-Tedeschi a inviare in Tunisia nuove forze (la V armata italo-tedesca di von Armin) nel tentativo di mantenere il controllo di parte almeno della costa nordafricana. La V armata fronteggiò l'avanzata anglo-americana da ovest, mentre nel sud tunisino le forze superstiti dell'armata italo-tedesca di E. J. Rommel (cui in febbraio subentrò il generale Messe) tentavano di arrestare l'VIII armata britannica di Montgomery. Tra il marzo e l'aprile 1943 il fronte italo-tedesco fu costretto a ripiegare (battaglie del Mareth e di Enfidoville) e in maggio von Armin e G. Messe si arresero agli inglesi e americani.

Media


Non sono presenti media correlati