Questo sito contribuisce alla audience di

Turano

fiume dell'Abruzzo (provincia di L'Aquila) e del Lazio (provincia di Rieti), tributario del mar Tirreno. Nasce dal versante settentrionale dei monti Simbruini, scende a NW attraversando la Sabina e confluisce da sinistra nel fiume Velino presso Rieti. A monte di Posticciola il fiume è sbarrato da una diga, eretta nel 1936-38, che ha dato origine al lago artificiale del Turano della capacità utile di 150 milioni di m3; il lago, che si allunga in direzione SE-NW a 536 m s.m., è collegato mediante una galleria di 9 km al lago artificiale del Salto, dal quale un'altra galleria ne convoglia le acque alla centrale di Cotilia.

Media


Non sono presenti media correlati