Questo sito contribuisce alla audience di

Uòmo Qualunque, L'-

settimanale politico fondato (1944) a Roma da G. Giannini. Redatto con linguaggio colorito, volle essere il portavoce delle opinioni dell'uomo della strada, ostile al partitismo e a ogni intervento dello stato nell'economia. Divenuto l'organo ufficiale del Fronte dell'Uomo Qualunque, il giornale ebbe la sua maggiore fortuna nel periodo delle elezioni politiche del 1946; declinò poi rapidamente, insieme con il movimento qualunquista.

Media


Non sono presenti media correlati