Questo sito contribuisce alla audience di

U Nu

uomo politico birmano (Wakema, Myaungmya, 1907-Rangoon, 1995). Leader del movimento nazionalista birmano, è considerato uno dei principali artefici dell'indipendenza del suo Paese dalla Gran Bretagna (1948). Primo ministro dal 1948 al 1962, fu rovesciato da un colpo di stato militare e rimase in carcere fino al 1966. Lasciò poi la Birmania e guidò dall'esilio l'opposizione al governo del generale Ne Win; tornò in patria nel 1980 e vi rimase fino alla morte.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti