Questo sito contribuisce alla audience di

Vértesszöllös

stazione preistorica dell'Ungheria, nella contea di Komárom-Esztergom, ca. 60 km a W di Budapest. Questo importante sito all'aperto del Paleolitico inferiore è stato scavato da L. Vertes dal 1963 al 1968. Il livello antropico è ricoperto da travertini datati a 350.000 e poggia su sabbie datate a 700.000 anni. L'industria è caratterizzata da manufatti su scheggia e su ciottoli di piccole dimensioni, in quarzite e selce. Resti di un occipitale umano e due denti, inizialmente attribuiti a Homo erectus, sono stati successivamente considerati più vicini alle forme di Homo sapiens arcaico.

Media


Non sono presenti media correlati