Questo sito contribuisce alla audience di

Vóltri

quartiere di Genova, nella Riviera di Ponente, situato a 5 m s.m. alla foce del terrente Leiro nel Mar Ligure. Sede di podesteria nel Duecento, quindi capitanato per tutto il Settecento, durante il sec. XIX raggiunse un consistente sviluppo demografico. Scalo marittimo e centro commerciale e manifatturiero, Voltri fu comune autonomo fino al 1926. § Nel centro storico, formato dagli antichi borghi di Cerusa, Gattega e Leira, sorgono le chiese di Nostra Signora degli Angeli (sec. XV, ricostruita nel sec. XVI), di Sant'Ambrogio (edificata nel sec. XVII su una fabbrica del sec. XIII) e dei Santi Nicolò ed Erasmo (sec. XVII, con cupola settecentesca); in posizione dominante è il santuario di Nostra Signora delle Grazie, che si presenta nel rifacimento goticheggiante. Tra gli edifici civili di maggior pregio spicca la villa Duchessa di Galliera (sec. XVII-XVIII, rimaneggiata), con un grande parco ricco di giardini e diverse varietà di piante e animali (daini, cervi e capre maltesi).

Media


Non sono presenti media correlati