Questo sito contribuisce alla audience di

Vaīrocana

tra le divinità superiori del buddhismo, il primo dei cinque Buddha designati con il nome di Jina. Signore dello spazio e portatore della luce, viene raffigurato in pittura con il colore bianco e nell'atto di avviamento della Ruota della Legge (dharmacakra), a cavallo di un serpente o di un leone. Il suo culto ebbe larga diffusione in Cina già nei sec. VII-VIII (raffigurazioni rupestri nelle grotte di Lung Mên) e in Giappone.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti