Questo sito contribuisce alla audience di

Vadim, Roger

pseudonimo del regista cinematografico francese di origine russa R. V. Plemiannikov (Parigi 1928-2000). Ottenne notorietà dirigendo la prima moglie Brigitte Bardot nel film-scandalo Et Dieu créa la femme (1956; Piace a troppi). Proseguì la carriera all'insegna di una fredda eleganza cerebrale, usando testi letterari (Relazioni pericolose, 1959, da P. Laclos; La calda preda, 1966, da La curée di E. Zola; Metzengerstein, da E. A. Poe, in Tre passi nel delirio) o fumettistici (Barbarella, 1968). Altri film: ...E dopo le uccido (1971), Night Games (1979), Hot Touch (1982), Surprise Party (1983).

Media


Non sono presenti media correlati