Questo sito contribuisce alla audience di

Valènti, Osvaldo

attore cinematografico italiano (İstanbul 1909-Milano 1945). Dal 1938 in Ettore Fieramosca, poi in altri film di A. Blasetti (Un'avventura di Salvator Rosa, La corona di ferro, La cena delle beffe) o L. Chiarini (La bella addormentata, La locandiera), emerse tra gli interpreti più efficaci del cinema sotto il fascismo, spesso in coppia con Luisa Ferida, con la quale si aggregò alla Repubblica di Salò. Venne con lei fucilato dai partigiani subito dopo la Liberazione.

Media


Non sono presenti media correlati