Questo sito contribuisce alla audience di

Valfloriàna

comune in provincia di Trento (39 km), 853 m s.m., 39,51 km² , 567 ab. (valflorianeri), patrono: san Floriano (4 maggio).

Centro situato allo sbocco della Valfloriana nella val di Cembra; sede comunale è Casatta. Fu possesso dei principi-vescovi di Trento (1027) ed è ricordato da documenti del sec. XVI.§ A Casatta si trovano antiche abitazioni e i resti della vecchia chiesa, gotica; la nuova parrocchiale di San Floriano (1852, restaurata nel 1970) conserva quattro pregevoli altari lignei dorati di G. Grober (sec. XVII), il maggiore ornato da una pala di O. Giovannelli.§ L'economia locale si basa sull'agricoltura (orzo, segale, patate, foraggi), la silvicoltura e l'allevamento (bovini, equini, caprini). Il comparto manifatturiero è attivo nel settore del legno. In crescita il turismo naturalistico (per il biotopo della zona umida di Valfloriana) ed escursionistico (Parco Naturale Monte Corno).

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->