Questo sito contribuisce alla audience di

Van Druten, John William

autore drammatico e sceneggiatore cinematografico statunitense (Londra 1901-Thermal, California, 1957). Esordì nel 1924 e l'anno dopo ottenne il primo successo con Young Woodley, ambientata in un college inglese. Creatore d'atmosfere vagamente cechoviane, Van Druten rivolge in genere la sua attenzione alle situazioni quotidiane, strutturandole in dialoghi d'impronta naturalistica. Oltre a commedie originali come There's Always Juliet (1931; C'è sempre Giulietta) e The Voice of the Turtle (1943; La voce della tortora), scrisse abili riduzioni teatrali di opere letterarie: I Remember Mama (1944, da K. Forbes) e I Am a Camera (1951; Sono una macchina fotografica, da C. Isherwood). Numerose le sue sceneggiature cinematografiche.

Media


Non sono presenti media correlati