Questo sito contribuisce alla audience di

Vanguardia Española, La-

quotidiano politico fondato a Barcellona nel 1881 da B. Godó e J. Andreu, come organo del partito costituzionale della provincia. Il giornale nacque dalla secessione del liberalismo catalano, ma nel 1888 cambiò formato e cessò di apparire come portavoce dell'ala liberale. Si affermò quindi come giornale indipendente di informazione, sull'esempio del Times e della Frankfurter Allgemeine. Nel 1939 apparve col sottotitolo “Giornale al servizio della Spagna e del generalissimo Franco ”. Dopo la fine della dittatura, ha mutato la testata in La Vanguardia.

Media


Non sono presenti media correlati