Questo sito contribuisce alla audience di

Vauban, Sébastien Le Prestre, marchése di-

architetto e ingegnere militare francese (Saint-Léger-de-Foucheret 1633-Parigi 1707). Promosso ingegnere del re nel 1655, seguì Luigi XIV nelle sue campagne, dapprima come commissario generale delle fortificazioni (1678), più tardi come maresciallo di Francia (1703). Ultimo teorizzatore della guerra di posizione, perfezionò al massimo il sistema del baluardo e della difesa bastionata e costruì 35 piazzeforti nuove, tra cui quelle di Neuf-Brisach a pianta stellare e di Port d'Antibes col Fort Carré, e ne ampliò ca. trecento (Namur, Briançon, La Rochelle). Fu anche un teorico della propria attività, lasciando scritti sull'arte militare e in particolare sulla guerra d'assedio.

Media


Non sono presenti media correlati