Questo sito contribuisce alla audience di

Vaugelas, Claude Favre, signóre di-

linguista francese (Meximieux, Bresse, 1585-Parigi 1650). Raffinato cultore della lingua nell'alta società parigina del tempo, la elesse a modello di eleganza e correttezza nelle Remarques sur la langue française (1647), contribuendo a fissarne le qualità di limpidezza che caratterizzano il “gran secolo”. Assunse poi la direzione del Dictionnaire dell'Académie Française e curò la traduzione delle Storie di Alessandro Magno (1647) di Quinto Curzio Rufo.

Media


Non sono presenti media correlati