Questo sito contribuisce alla audience di

Vendôme, César di Borbóne, duca di-

principe francese detto "Monsieur César" (Coucy-le-Château Auffrique, Laon 1594-Parigi 1665). Figlio legittimato di Enrico IV e di Gabrielle d'Estrées, combatté contro gli ugonotti ma, messosi in urto con il cardinale Richelieu, fu internato a Vincennes (1626-30). Alla morte di Luigi XIII fu fra gli oppositori di Mazzarino che il cardinale disperse con l'esilio. Tuttavia si rappacificò poco dopo con lui e, consentendo al matrimonio del figlio Louis con Laura Mancini, ottenne in compenso il governatorato di Borgogna (1651).

Media


Non sono presenti media correlati