Questo sito contribuisce alla audience di

Ventàglio, Il-

commedia in tre atti di C. Goldoni, nata in francese come scenario per i comici del Théâtre Italien (27 maggio 1763) e successivamente rielaborata e interamente scritta in italiano per la compagnia del Teatro San Luca di Venezia che la rappresentò con successo il 4 febbraio 1765. È un gioco squisito, costruito su un esilissimo pretesto, un ventaglio che passa di mano in mano attraverso una serie di ripicchi e di equivoci inevitabilmente destinati ad appianarsi nel finale. L'abilità della costruzione, la finezza delle trovate e la vivacità del dialogo compensano a usura il gracile disegno dei personaggi, tra i quali spicca Giannina, una contadinella ben lontana dall'Arcadia. Frequenti le rappresentazioni: memorabili sono rimaste quelle messe in scena da R. Simoni a Venezia in campo S. Zaccaria nel 1936 e nel 1939.

Media


Non sono presenti media correlati