Questo sito contribuisce alla audience di

Verdùzio, Rodòlfo

ingegnere e progettista aeronautico italiano (Napoli 1881-Roma 1958). Pioniere dell'aeronautica, dopo aver progettato alcuni dirigibili, nel 1917 con U. Savoia e Rosatelli realizzò il celebre biplano da caccia SVA (Savoia-Verduzio-Ansaldo). Progettò anche i biplani Caproni 161 e 161 bis che nel 1937 e nel 1938 conseguirono i primati mondiali d'altezza.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti