Questo sito contribuisce alla audience di

Veronèlla

comune in provincia di Verona (34 km), 21 m s.m., 21,73 km², 3696 ab. (veronellesi), patrono: Madonna del Carmelo (terza domenica di luglio).

Centro situato tra l'Adige e il torrente Guà. Ricordato la prima volta nel 1302, fu possesso degli Scaligeri, che lo concessero ai Serego (1382). Fino al 1902 era denominato Cucca.Nel paese sorge villa Serego, già castello medievale, cui è addossato un edificio del sec. XVIII. In località San Gregorio si trovano la parrocchiale (sec XIX) e la secentesca villa Lavagnoli.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, ortaggi, foraggi), sull'allevamento del bestiame e sul comparto manifatturiero, attivo nei settori alimentare, tessile, meccanico, dell'abbigliamento, dell'arredamento (mobili) e della lavorazione dei metalli.

Media


Non sono presenti media correlati