Questo sito contribuisce alla audience di

Vetranić, Mavro

(o Vetranović; in it. Mauro Vetrani), poeta croato (Ragusa 1482-1576). Benedettino e autore di versi lirici ed epici, di satire, mascherate e drammi, è considerato il padre della letteratura ragusea. Nella sua vastissima produzione poetica spiccano il poema autobiografico Il romito e il canto religioso-fantastico Il pellegrino; tra i lavori teatrali Orfeo, Il sacrificio di Abramo e La resurrezione di Gesù Cristo. La lingua poetica di V. è ricca e originale; i motivi italiani cui si è ispirato sono elaborati con molta autonomia e grande creatività.

Media


Non sono presenti media correlati