Questo sito contribuisce alla audience di

Via Crucis

loc. latino (via della Croce).

1) Meditazione degli episodi della Passione di Gesù Cristo distribuiti in un determinato numero di stazioni; per estens., l'insieme delle immagini che formano le stazioni.

2) Fig., serie di vicende dolorose; trafila di ostacoli. § La Via Crucis ebbe grande sviluppo al tempo delle crociate. All'inizio non si ebbe un numero determinato di stazioni che comunque nel sec. XVIII furono fissate a 14, le stesse meditate ancora oggi. Alla diffusione della Via Crucis molto contribuirono i francescani. Le varie stazioni possono essere indicate semplicemente da una croce, ma spesso viene raffigurato il mistero evocato con pitture o sculture. L'esercizio della Via Crucis è praticato specialmente nel tempo di quaresima e di passione.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti