Questo sito contribuisce alla audience di

Viaggiatóre senza bagàglio, Il-

(Levoyageur sans bagage). Dramma del francese J. Anouilh, rappresentato nel 1937 con la regia di Georges Pitoëff. Alla fine della prima guerra mondiale un soldato rimasto privo di memoria viene aiutato da una vecchia duchessa a ritrovare il suo passato. Scopre così di essere stato un ragazzo cattivo e constata la bassezza morale della famiglia ritrovata. Decide quindi di rompere per ricominciare una nuova vita. Primo lavoro importante del teatro di Anouilh, ne contiene il tema ricorrente del contrasto tra la sete di purezza e la bruttezza volgare del mondo.

Media


Non sono presenti media correlati