Questo sito contribuisce alla audience di

Vigo di Fassa

comune in provincia di Trento (81 km), 1382 m s.m., 26,69 km², 1073 ab. (vigani), patrono: santa Giuliana (16 febbraio).

Centro della val di Fassa, ai piedi del gruppo del Catinaccio. Fu una delle “regole” in cui era divisa la comunità della val di Fassa.§ Poco lontano dall'abitato sorge la chiesa di Santa Giuliana, costruzione tardogotica (sec. XV). Interessante è anche la chiesa di San Giovanni, nella frazione omonima: gotica (risale alla fine del sec. XV), con un altissimo campanile a cuspide, all'interno conserva resti di affreschi cinquecenteschi; è sede dell'Istituto Culturale Ladino e del Museo Ladino.§ L'economia locale si basa sul terziario: la località è una rinomata stazione di villeggiatura estiva e di sport invernali, base di partenza per escursioni sul Catinaccio, sul Latemar e sul gruppo dei Monzoni. Il comparto manifatturiero è attivo nel settore del legno (mobili, giocattoli); praticato l'allevamento bovino.

Media


Non sono presenti media correlati