Questo sito contribuisce alla audience di

Villabruna, Bruno

uomo politico italiano (Feltre, Belluno 1884-Torre Pellice, Pinerolo, 1971). Deputato liberale dal 1921 al 1924, abbandonò ogni attività politica durante la dittatura fascista. Sindaco di Torino dal 25 luglio all'8 settembre 1943, dopo la liberazione fu deputato, segretario del PLI (1949-54) e ministro dell'Industria con M. Scelba. Abbandonato quindi il partito per disaccordi con la nuova segreteria (G. Malagodi), fu tra i fondatori del Partito Radicale (1957).

Media


Non sono presenti media correlati