Questo sito contribuisce alla audience di

Villano rifatto, Il-

(Le paysan parvenu), romanzo di P. de Marivaux (1735-36). Il contadino Jacob, agile di spirito, sagace e dotato di buon senso, va a Parigi per caso e finisce col rimanervi. Sposato da una zitella non più giovane ma ricca, se la intende anche con altre, che gli danno la possibilità di farsi un'ottima posizione fino a diventare appaltatore delle imposte con grandi guadagni. Mette a posto i figli, aiuta i parenti e poi si ritira in campagna a scrivere le sue memorie, sia per il piacere di rievocare la propria vita, sia per indicare agli altri in quali modi si può fare fortuna pur non avendo agli inizi alcun mezzo e nemmeno un nome da far valere.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti