Questo sito contribuisce alla audience di

Villard de Honnecourt

architetto e trattatista (sec. XIII). Originario della Piccardia e attivo nella prima metà del sec. XIII, viaggiò molto e scrisse il Livre de portraiture (pubblicato per la prima volta nel 1858), che tratta ogni argomento relativo alla tecnica costruttiva e di carpenteria e all'arte architettonica (compresi gli aspetti ornamentali) ed è il testo più importante che ci sia rimasto sulla cultura e i metodi di lavoro dei cantieri medievali.

Media


Non sono presenti media correlati