Questo sito contribuisce alla audience di

Villon, Jacques

nome d'arte del pittore e grafico francese Gaston Duchamp (Damville 1875-Puteaux 1963). Fratello di M. Duchamp e di R. Duchamp-Villon (con i quali diede vita al gruppo della “Section d'Or”), fu dapprima incisore, poi dal 1906 si dedicò alla pittura, sensibile alla tradizione degli impressionisti e alle novità dei fauves, dei quali condivise la violenza espressiva del colore e la libertà di visione. Dalle definizioni analitiche della realtà nella prima fase cubista (Ritratto di Raymond Duchamp-Villon, 1911, Parigi, Musée National d'Art Moderne) alle deformazioni della medesima in soluzioni astratto-geometriche nella pittura degli anni Venti, l'artista compì una continua riflessione sulla visualità del naturale, fino alle estreme sintesi di colore e di linea delle opere eseguite dal 1940 in poi (Entre Toulouse et Albi, 1941; Le Long du Bois, 1958, Parigi, Musée National d'Art Moderne).

Media

Jacques Villon.