Questo sito contribuisce alla audience di

Virág, Benedek

poeta e storiografo ungherese (Dióskál 1754-Buda 1830). Monaco paolino, è soprattutto noto per la sua opera di traduttore di Orazio. È autore anche di liriche di ispirazione religiosa e di forme classicheggianti e di un'opera di storiografia, Secoli ungheresi, dall'epoca arpadiana alla sconfitta di Mohács (pubblicata in tre parti: 1811, 1816 e, postuma, 1863).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti