Questo sito contribuisce alla audience di

Virtù

(latino Virtus). Dea romana intesa come personificazione del valore militare. Il suo culto a volte sembra identificarsi con quello di Bellona, la dea-guerra, ma la rappresentazione iconografica di Virtù è diversa: laddove quella di Bellona evocava lo sconvolgimento, quella di Virtù richiama la calma. La dea Virtù era accoppiata al dio Onore: le loro feste cadevano il 29 maggio, il 17 luglio e il 12 agosto.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti