Questo sito contribuisce alla audience di

Viscónti, Galeazzo II

signore di Pavia (ca. 1320-1378). Figlio di Stefano, nella spartizione avvenuta alla morte dello zio Giovanni ottenne nel 1354 i territori di Como, Novara, Vercelli, Asti, Alba, Alessandria e Tortona, oltre a una parte di Milano che in pratica lasciò al fratello Bernabò, accrescendo il dominio con una parte dei territori lasciati dal fratello Matteo II nel 1355. Occupò Pavia nel 1359 facendone il centro del suo Stato, fece costruire il castello ed erigere a università nel 1361 il vecchio Studium che risaliva all'alto Medioevo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti