Questo sito contribuisce alla audience di

Vita per lo zar, Una-

izn za carja). Opera in tre atti e sei quadri di M. Glinka su libretto di G. F. Rosen e del poeta V. A. Žukovskij, rappresentata con successo al Teatro Imperiale di Pietroburgo il 27 novembre 1836. La vicenda, ambientata in Russia ai tempi di Michele Romanov, racconta come un contadino, Ivan Susanin, riesce, sacrificando la propria vita, a collaborare in modo determinante alla sconfitta dei polacchi invasori. Quest'opera segna una data nella storia del teatro musicale russo, è infatti il primo importante lavoro con caratteri nazionali.

Media


Non sono presenti media correlati