Questo sito contribuisce alla audience di

Voet, Gisbert

teologo riformato olandese (Heusden 1589-Utrecht 1676). Insegnò all'Università di Utrecht, emergendo come erudito e polemico esponente dell'ortodossiacalvinista (Selectae disputationes theologicae, 1648; Politica ecclesiastica, 1663/76), ma al tempo stesso come teologo della pietà interiore (Exercitia pietatis, 1664): costituì un punto di transizione dall'ortodossia alla religiosità del pietismo.

Media


Non sono presenti media correlati