Questo sito contribuisce alla audience di

Vonóne I

re dei Parti (m. 19 d. C.). Figlio maggiore di Fraate IV, era ostaggio a Roma quando morì il re Orode III (7 d. C.). Eletto re dalla nobiltà, per l'autoritarismo e l'eccessiva dipendenza da Roma fu cacciato da una rivolta dei satrapi e riparò in Armenia (12 d. C.).

Media


Non sono presenti media correlati