Questo sito contribuisce alla audience di

Vulca

(o Volca). Scultore etrusco di Veio attivo negli ultimi decenni del sec. VI a. C. Le fonti lo dicono autore della statua fittile di Giove per il Capitolium di Roma, della quadriga (sempre in terracotta) che vi si innalzava alla sommità e di una statua di Eracle. Alcune statue fittili che ornavano un tempio di Veio, tra cui l'eccezionale Apollo (Roma, Museo di Villa Giulia), databili tra il 510 e il 490 a. C., sembrano doversi collegare a Vulca e alla sua scuola.

Media


Non sono presenti media correlati